Contributo di costruzione

Gli interventi che comportano un aumento del carico urbanistico, come definito dall'articolo 44 del regolamento di attuazione della L.P.15/2015, sono subordinati alla corresponsione di un contributo determinato dal Comune e commisurato all’incidenza delle spese di urbanizzazione e al costo di costruzione, salvi i casi espressamente previsti dalla legge per il governo del territorio. Si ha aumento del carico urbanistico nei seguenti casi:

  • costruzione di nuovi edifici;
  • interventi sugli edifici esistenti che determinano aumento della superficie da considerare ai fini del calcolo del contributo di costruzione;
  • il cambio della destinazione d'uso degli immobili, con o senza opere, che comporti l'assegnazione dell'edificio, o di una parte di esso, ad un'altra categoria tipologico-funzionale tra quelle previste dall'articolo 45 comma 1 del D.P.P. 19 maggio 2017, n.8-61 Leg o a un'altra sottocategoria indicata nella tabella B dello stesso.

Il contributo di costruzione è corrisposto prima del rilascio del permesso di costruire o prima della presentazione della segnalazione certificata di inizio attività. Il contributo di costruzione è fissato nella misura tra il 5% e l'8% del costo medio di costruzione per gli interventi di recupero individuati dall'art. 77 comma 1 lettere da a) ad e) e nella misura tra il 15% e il 20% per gli interventi di nuova costruzione previsti dall'articolo 77 comma 1 lettera g) della L.P.15/2015.

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

  1. L.P. 15 agosto 2015, n.15
  2. D.P.P. 19 maggio 2017, n.8-61 Leg
  3. Regolamento edilizio comunale

TABELLA "A" IMPORTI UNITARI DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Giovedì, 16 Febbraio 2017 - Ultima modifica: Sabato, 20 Gennaio 2018

© 2019 Comune di Pinzolo powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl